Nel vangelo di Marco 6, 43 si legge: “Quelli che avevano mangiato i pani erano 5000 uomini.” Matteo al capitolo 14, 21 aggiunge “Senza contare le donne e i bambini”. Sia Matteo che Marco riportano che Gesù “prese i 5 pani e i 2 pesci, levò gli occhi al cielo, pronunciò la benedizione, spezzò i pani e li dava ai discepoli perché li distribuissero; e divise i due pesci fra tutti”. Nel vangelo di Giovanni, al capitolo 6, versetto 4 Gesù rivolge a Filippo questa domanda “Dove potremmo comprare il pane perché costoro abbiano da mangiare?” E al versetto 6 si legge la risposta di Filippo “200 denari di pane non sono sufficienti neppure perché ognuno possa riceverne un pezzo.”

Ci chiediamo cosa sia avvenuto perché una folla di 5000 uomini, senza contare donne e bambini si siano sfamati con 5 pani d’orzo e 2 pesci? Com’è possibile che vengano portate via “12 ceste piene di pezzi avanzati”? Siamo di fronte a un miracolo economico dal momento che i testi riportano parole come “200 denari”, “comprare”, “mangiare”, “5000 uomini”, “5 pani e 2 pesci”, “12 ceste piene di pezzi avanzati”. In cosa consiste la moltiplicazione nella condivisione? Come avviene concretamente questa inversione di una legge naturale che dice che 5 pani e 2 pesci non possono sfamare una folla di 5000 uomini?

La quota di partecipazione al seminario è di 50 euro.
Chi necessita di una facilitazione economica può scrivere a info@gianlucadegennaro.it
È importante non rinunciare a partecipare per motivi di soldi.

Una volta confermata l’iscrizione invieremo il link per accedere al webinar e gli estremi per effettuare il pagamento e ricevere la relativa fattura.
Il 25% dell’importo andrà a sostenere il progetto comunitario “Soffio di Vita”.

DOMENICA 2 MAGGIO
dalle 17:30 alle 19:30
webinar su GoToMeeting
Iscrizioni a: info@gianlucadegennaro.it